Chi Sono

Sono Nicola Cossater e sono sempre vissuto in mezzo alla bellezza.

Mio nonno, farmacista ed artista, già negli anni ’40 creava creme di bellezza nel laboratorio della farmacia.

Mio padre, nel 1969, è stato probabilmente il primo farmacista in Italia (e forse nel mondo) a creare una cabina estetica all’interno della farmacia.

Da li in poi, è stato tutto un crescendo, con clienti che arrivavano da noi da sempre più lontano.

Nessuno in casa mia ha scelto di lavorare nel settore della bellezza. È stato il settore della bellezza a scegliere noi.

Il lavoro era talmente tanto che mia sorella e mio fratello hanno seguito istintivamente le orme dei miei genitori.

Io, il più piccolo e più indeciso, dopo la laurea abitavo a Londra, dove ero andato per occuparmi di tutt’altro, quando ho capito che il mio posto era qui. La bellezza era il mio chiodo fisso.

Nel frattempo, mia mamma aveva aperto “un istituto degno di Parigi” e deciso di portare nella nostra piccola ma bellissima città tutte le migliori tecnologie esistenti.

Dal giorno stesso in cui ho iniziato a lavorarci dentro, ho capito che non avrei voluto fare null’altro.

Ho iniziato a fare corsi su corsi, leggere libri, studiare tutto ciò che si poteva studiare. Ho preso il diploma da estetista e accumulato attestati su attestati.

Poi, ho iniziato a personalizzare, perchè non mi accontentavo dei risultati che ottenevano gli altri.

E ho iniziato ad accorgermi che colleghi da tutta Italia iniziavano a scrivermi, telefonarmi, venirmi a trovare.

Senza nemmeno immaginarlo, sono diventato un punto di riferimento per molti.

Ma non ho particolari meriti.

È stato istinto.

Amo la bellezza.

Odio la trasandatezza.

Per me, rendere le donne più belle non è solo un modo per farle stare meglio, per aiutarle a piacere di più e a piacersi di più.

Per me, è un modo per rendere il mondo un posto più bello. E anche la vita.

Perchè, come dico sempre, se sei bella, la vita è più bella.

 

Nicola Cossater